L’Orrido di Botri, il Forato o il Croce: c’è una Toscana da andare a ...

Milioni le sfaccettature della bellezza. Una forma di genio – come la definisce Oscar Wilde ...

zazoom
Commenta
L’Orrido di Botri, il Forato o il Croce: c’è una Toscana da andare a cercare (Di domenica 31 maggio 2020) Milioni le sfaccettature della bellezza. Una forma di genio – come la definisce Oscar Wilde – anzi: migliore perché non necessita di spiegazioni. Da rinvenire ovunque. Basta avere occhi per guardare, sensibilità per comprendere, gambe (è appropriato dirlo) per andare a cercarsela. Sì, perché c’è infinita bellezza anche nei crinali di una montagna, nell’ombra di un bosco, nel degradare morbido di una collina. Dalle Alpi Apuane all’Amiata dei versanti grossetano o senese. Dalla Montagna Pistoiese alla Calvana. Dai Monti Pisani alle Colline Metallifere. «Il periodo da cui stiamo uscendo ci insegna che il qui e l’ora hanno molto da dare». Parola di Federico Pagliai, guida ambientale della Montagna Pistoiese e membro del gruppo Explora Outdoor, nonché scrittore, soccorritore alpino, fondatore ... Leggi su iltirreno.gelocal

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : L’Orrido Botri L’Orrido Botri Forato Croce Toscana