Niente atto di precetto al condomino se prima non si agisce sui morosi

Niente atto di precetto al condomino se prima non si agisce sui morosi
Denial of Responsibility! Tutti i diritti di questa foto sono riservati a studiocataldi©
di Annamaria Villafrate - Il Tribunale di Roma con la sentenza n. 3270/2020 (sotto allegata) dichiara ...

zazoom
Commenta
Niente atto di precetto al condomino se prima non si agisce sui morosi (Di lunedì 25 maggio 2020) di Annamaria Villafrate - Il Tribunale di Roma con la sentenza n. 3270/2020 (sotto allegata) dichiara inesistente il diritto della società creditrice del condominio, che agisce intimando precetto al singolo condomino risultato adempiente, se prima non prova di aver esperito le azioni necessarie a recuperare il proprio credito agendo nei confronti dei condomini morosi. Società creditrice notifica precetto a un condominoOpposizione agli atti esecutivi e all'esecuzioneIl creditore deve prima rivolgersi ai morosiSocietà creditrice notifica precetto a un condominoTorna su Un condomino si oppone all'atto di precetto che gli è stato notificato da una società creditrice del condominio di cui è parte, ottenuto sulla base di un decreto ingiuntivo munito di formula esecutiva. Il condomino ec... Leggi su studiocataldi

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Niente atto Niente atto precetto condomino prima