Avventure, lustrini e ritratti: con esprit

Quando Voltaire, ormai molto anziano, incontrò il giovanissimo William Beckford: «Je dois ...

zazoom
Commenta
Avventure, lustrini e ritratti: con esprit (Di domenica 24 maggio 2020) Quando Voltaire, ormai molto anziano, incontrò il giovanissimo William Beckford: «Je dois tout à votre oncle, le conte Antoine Hamilton», sembra gli abbia confessato: «Devo tutto a vostro zio». E lo stesso Beckford, qualche anno più tardi, nella foga della composizione di Vathek, avvertendone la genuina felicità oltre l’inferno descritto: «Credo che il conte Hamilton mi sorriderà quando ci presenteranno in paradiso». Beckford – la lettera (25 aprile 1782) è all’orientalista Samuel Henley – si riferiva, senza dubbio, alle novelle … Continua L'articolo Avventure, lustrini e ritratti: con esprit proviene da il manifesto. Leggi su ilmanifesto
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Avventure lustrini

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Avventure lustrini Avventure lustrini ritratti esprit