L’editoria italiana e la sindrome da crisi permanente

(foto: Musacchio Ianniello & Pasqualini) Si è conclusa domenica 8 dicembre Più libri più liberi, la fiera ...

zazoom
Commenta
L’editoria italiana e la sindrome da crisi permanente (Di lunedì 9 dicembre 2019) (foto: Musacchio Ianniello & Pasqualini) Si è conclusa domenica 8 dicembre Più libri più liberi, la fiera che raccoglie a Roma la medio e piccola editoria che opera in Italia. Il bilancio della manifestazione, una delle poche che sposta il baricentro editoriale nazionale da nord verso sud, è positivo: oltre 100mila presenze nei cinque giorni dell’evento ospitato nella Nuvola di Fuksas all’Eur (altrimenti spesso spopolata), tantissimi giovani, più di 18oo ospiti italiani e internazionali ad animare un ricco e ben scandito calendario di appuntamenti culturali e professionali. E poi ci sono anche i dati confortanti dell’Associazione italiana Editori (Aie, organizzatrice della manifestazione): il mercato librario nei primi 11 mesi del 2019 cresce in generale del 3,7%, crescono il numero di copie vendute (+2,3% rispetto al 2018), e a crescere sono in particolare i ...
wired
twittergilibeck : Oggi compie gli anni Romano Montroni, uno dei maestri più importanti che ho incontrato nella mia vita professionale… - LiberaNaty : RT @RussoTosca: @matteosalvinimi @BorgonzoniPres @Mezzorainpiu #Repubblica è l'unico giornale credibile nel panorama dell'editoria italiana… - mrs_moory : @Clockwoork @Mortorz @PGEsportsIT @ESLItaly E l'ho fatto nonostante abbia dedicato la mia carriera universitaria al… -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : L’editoria italiana

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : L’editoria italiana L’editoria italiana sindrome crisi permanente
Clicca qui e commenta questo post!