Non mi sono depresso per l’acqua alta, mi sono depresso per le mani alzate ...

È l’ottantesimo, Mario Rui riparte dall’area di rigore palla al piede, accanto a lui quattro, poi tre, poi ...

zazoom
Commenta
Non mi sono depresso per l’acqua alta, mi sono depresso per le mani alzate di Mario Rui (Di domenica 8 dicembre 2019) È l’ottantesimo, Mario Rui riparte dall’area di rigore palla al piede, accanto a lui quattro, poi tre, poi due, poi nessun compagno. Mario Rui si ferma e quasi alza le mani, come a dire “vabbè” ma i napoletani possono tradurre come preferiscono. Era la situazione perfetta per un contropiede, o, se preferite, come si usa dire adesso, ripartenza, i calciatori dell’Udinese sbilanciati e ormai fermi, ma nessuno del Napoli si muove, eccetto Mario Rui, che non è esattamente un fenomeno, ma che ripartiva, trenta metri di campo aperto davanti a sé, la possibilità – se qualche compagno lo avesse seguito – di arrivare fino all’area dei friulani, ma niente, tutti fermi, che depressione. Depressione sì, non mi viene stanchezza, non mi viene rinuncia, non mi viene mancata volontà. Mi viene in mente il calcetto amatoriale, cinque contro cinque, giovani e vecchi, a darsele di santa ragione fino alla ...
ilnapolista
twittergianluigibuffon : Ci sono due regole nella vita: 1 – Non mollare mai 2 – Non dimenticare mai la regola numero (Duke Ellington)… - borghi_claudio : Scusate forse qualcuno non ha capito che nella manovra economica che stanno approvando tagliando fuori la Camera I… - matteosalvinimi : Qui Milano. Io ho firmato per fermare il Fondo Ammazza-Stati e come me migliaia di Italiani nelle oltre 1000 piazz… -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Non sono

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Non sono sono depresso l’acqua alta sono
Clicca qui e commenta questo post!