Falsi report viadotti, “l’ex ad di Spea comprò i disturbatori di ...

Falsi report viadotti, “l’ex ad di Spea comprò i disturbatori di ... Era stato direttamente l’ex amministratore delegato di Spea Antonino Galatà a firmare con gli ex avvocati ...

zazoom
Commenta
Falsi report viadotti, “l’ex ad di Spea comprò i disturbatori di frequenze. E si decise di non dare voti a parti ispezionabili tramite cassoni” (Di mercoledì 4 dicembre 2019) Era stato direttamente l’ex amministratore delegato di Spea Antonino Galatà a firmare con gli ex avvocati della stessa Spea – Andreano e Freddi, indagati per favoreggiamento – il contratto di acquisto dei jammer per non farsi intercettare. Un contratto – emerge dalle carte dell’inchiesta – siglato un mese dopo il crollo del ponte Morandi, il viadotto collassato il 14 agosto 2018 causando la morte di 43 persone. Galatà, indagato nelle inchieste su quel crollo e sui Falsi report sui viadotti, lo scorso ottobre è stato licenziato dalla società controllata da Autostrade dopo essere stato sottoposto a una contestazione disciplinare. Il procedimento aveva portato alla “conseguente sospensione cautelare dal servizio – scrivono i giudici del tribunale del Riesame nelle motivazioni con cui hanno accolto il ricorso dei pm su 10 misure di interdizione – ...
ilfattoquotidiano
twitterfattoquotidiano : AUTOSTRADE Inchiesta Morandi bis: i pm spingono i vertici a chiudere i cavalcavia della Genova-Gravellona. Alterati… - infoitinterno : Falsi report, l’ad di Spea diede mandato di acquistare i jammer per impedire le intercettazioni - LucianoRomeo9 : Secondo l'accusa, mentre omettevano i controlli sui viadotti autostradali a rischio facevano di tutto per non farsi… -
Loading...
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Falsi report

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Falsi report Falsi report viadotti “l’ex Spea
Clicca qui e commenta questo post!