Taranto, il racconto del disabile vittima della baby gang: “Io senza ...

Taranto, il racconto del disabile vittima della baby gang: “Io senza ... “Vivo da solo e non ho una famiglia, molti in paese mi insultano perché sono omosessuale”. È racconto ...

zazoom
Commenta
Taranto, il racconto del disabile vittima della baby gang: “Io senza famiglia e omosessuale, in venti da anni si approfittavano di me” (Di martedì 12 novembre 2019) “Vivo da solo e non ho una famiglia, molti in paese mi insultano perché sono omosessuale”. È racconto agghiacciante quello dell’uomo che per anni è stato perseguitato dalla gang di ragazzini arrestati questa mattina dai carabinieri di Sava, piccolo comune dell’entroterra Tarantino a pochissimi chilometri da Manduria, il paesino dove viveva Antonio Stano, 65enne che ha perso la vita e che veniva torturato da un’altra baby gang. Anche la nuova vittima, come Stano, vive da solo e ha problemi psichici. Ai carabinieri che hanno indagato sulle violenze subite in questi anni, l’uomo ha offerto un racconto raggelante. “Le donne – ha raccontato – mi hanno sempre rifiutato, poi sono andato fuori di testa. È stato il paese – ha sottolineato – che mi ha fatto deviare e poi sono stato con vari uomini”. È un accumulatore seriale di rifiuti che poi smaltisce tra l’isola ecologica e la sua stessa ...
ilfattoquotidiano
twitterTutteLeNotizie : Taranto, il racconto del disabile vittima della baby gang: “Io senza famiglia e omosessuale… - IscrittoGia : Ilva e non solo, vi racconto la grande crisi della politica industriale italiana. Parla Benvenuto -… - IscrittoGia : Ilva e non solo, vi racconto la grande crisi della politica industriale italiana. Parla Benvenuto -… -
Loading...
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Taranto racconto

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Taranto racconto Taranto racconto disabile vittima della
Clicca qui e commenta questo post!