Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: ...

Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: ... A vederlo giocare oggi, anche con la maglia del Ravenna o della Ternana, quando era ultratrentenne e a fine ...

zazoom
Commenta
Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: trequartista nell’era in cui i numeri 10 diventavano quasi un peso (Di venerdì 18 ottobre 2019) A vederlo giocare oggi, anche con la maglia del Ravenna o della Ternana, quando era ultratrentenne e a fine carriera, lo chiamerebbero almeno in Nazionale, e un ingaggio top da 5 o 6 milioni di euro all’anno non glielo toglierebbe nessuno, nonostante l’età. Oggi Ciccio Dell’Anno sarebbe il regista perfetto: lui che regista non era. piedi buoni, ottimi, tanta fantasia, guizzi e soprattutto un sesto senso, una visione dello sviluppo del gioco e dell’azione comune a pochi. Era un 10, un trequartista si diceva allora: tanti assist, pochi gol e piedi che diventano distributori di cioccolatini quando bisogna attaccare e una banca svizzera quando c’è da far scorrere il cronometro. E oggi, lontano dal calcio e senza troppi rimpianti, quasi introvabile per addetti ai lavori e intervistatori, Dell’Anno non si rivede in nessuno: “Chi è simile a me? Non mi rivedo ...
ilfattoquotidiano
twitterTutteLeNotizie : Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: trequartista nell’era… - fattoquotidiano : Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: trequartista nell’era in cui i numeri 10 dive… - Noovyis : (Ti ricordi… Ciccio Dell’Anno, piedi sopraffini e una grande sfortuna: trequartista nell’era in cui i numeri 10 div… -
Loading...
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : ricordi… Ciccio

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : ricordi… Ciccio ricordi… Ciccio Dell’Anno piedi sopraffini
Clicca qui e commenta questo post!