Matteo Salvini : 'Non accetto ricatti da Luigi Di Maio, sulla prescrizione ...

Matteo Salvini : 'Non accetto ricatti da Luigi Di Maio, sulla prescrizione ... Non accetto ricatti. Matteo Salvini è furibondo dopo aver letto i messaggi di Luigi Di Maio: Che fanno, ...

zazoom
Commenta
Matteo Salvini : 'Non accetto ricatti da Luigi Di Maio, sulla prescrizione ...

Matteo Salvini : 'Non accetto ricatti da Luigi Di Maio, sulla prescrizione può saltare tutto' (Di mercoledì 7 novembre 2018) "Non accetto ricatti". Matteo Salvini è furibondo dopo aver letto i messaggi di Luigi Di Maio: "Che fanno, voteranno contro la fiducia sulla sicurezza? Contro il loro governo? Solo per farmi un dispetto?". Il leader della Lega non teme le minacce, forse anche perché sa di avere lui il coltello dalla parte del manico.

Il ricatto pentastellato è evidente: se la Lega non sostiene lo stop alla prescrizione il M5s non fa passare il decreto sicurezza che oggi 7 novembre va al voto al Senato con la fiducia, prima di passare alla Camera. "Fanno saltare tutto per una cosa irrealizzabile come la loro riforma della prescrizione?", si chiede Salvini secondo un retroscena di Repubblica: "Se lo faranno, è chiaro che se ne assumeranno la responsabilità davanti agli italiani, io vado avanti, lavoro per dare più sicurezza ai cittadini". E quel "se ne assumeranno la responsabilità" suona come un "salta tutto". 
liberoquotidiano
twittermatteosalvinimi : Dopo mesi di lavoro, arriva il voto finale al Senato sul Decreto Sicurezza e immigrazione, con il quale vorrei rega… - LegaSalvini : ??Matteo Salvini a Rtl: “Il decreto sicurezza è il mio regalo agli italiani, riporta regole e ordine” - marcotravaglio : SALVI O SALVINI Ora che ha più tempo libero, Matteo Salvini potrebbe dedicarlo a un sondaggio, magari via Facebook,… -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Matteo Salvini

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Matteo Salvini Matteo Salvini accetto ricatti Luigi
Clicca qui e commenta questo post!