Orbán ne è la prova, chi detiene la maggioranza ha la responsabilità ...

Orbán ne è la prova, chi detiene la maggioranza ha la responsabilità ... Mercoledì scorso è stata una giornata storica e un’emozione forte, quando sono arrivati quei 448 voti a ...

zazoom
Commenta
Orbán ne è la prova, chi detiene la maggioranza ha la responsabilità doppia di rispettare i trattati Ue (Di domenica 16 settembre 2018) Mercoledì scorso è stata una giornata storica e un’emozione forte, quando sono arrivati quei 448 voti a favore ed è esploso il boato dell’aula di Strasburgo. Nonostante non molti ci scommettessero, il Parlamento europeo ha approvato a maggioranza dei due terzi l’attivazione dell’art. 7 TUE nei confronti dell’Ungheria di Orbán, per chiedere al Consiglio di constatare un serio rischio di violazione grave dei principi fondamentali dell’Unione. è la prima volta che succede, su iniziativa del Parlamento. Un sussulto di dignità, a difesa della credibilità di questa Unione, che non può continuare a tollerare che entro i suoi confini avvengano violazioni sistematiche dei principi fondamentali su cui si basa. La relazione della collega Sargentini, lunga e articolata, denuncia una situazione grave per quanto riguarda l’indipendenza dei giudici e della Corte costituzionale, la libertà di stampa, ...
ilfattoquotidiano
twitterGiosca3Giovanna : RT @gerardofortuna: 'Il dibattito su Budapest è diventato subito un processo a Orbán ed è finito sostanzialmente in una prova per il Partit… - limesonline : RT @gerardofortuna: 'Il dibattito su Budapest è diventato subito un processo a Orbán ed è finito sostanzialmente in una prova per il Partit… - amaryllide1 : RT @bsa96388978: @dargento24 @remo_checola @MarcoRizzoPC Temo che nella Lega ci siano nell'ordine: 1.Creduloni 2. Evasori 3. Camorristi 4.… -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Orbán prova

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Info
-
Cerca Tag : Orbán prova Orbán prova detiene maggioranza responsabilità
Clicca qui e commenta questo post!