Il 25° QuakeCon porta pace, amore, razzi, dirette globali, tornei, e ...Red Dead Online: bonus Cacciatori di taglieTamara Gorro si spoglia integralmente per festeggiare un milione e ...Sonia Bruganelli... La moglie di Paolo Bonolis si tuffa in mare con i ...COVID-19 : 9,4 milioni di persone vivono in condizioni di povertà ...Renato Pozzetto : A 80 anni ho nostalgia della vita, non del lavoro!Scuola, Didattica a distanza : Poteva andare molto peggioValeria Marini : il video ufficiale BOOMNuove imprese : finanziamenti a fondo perduto del 2020Annegato in piscina a soli 4 anni: era in agriturismo insieme alla ...Serena Mercuri muore a soli 32 anni stroncata da una malattiaE' morto Benjamin Keough : era il nipote di Elvis PresleyLOL è il primo inedito di MinellonoI rapporti con lui erano pessimi! Cristina Plevani parla di Pietro ...Handicappata di m***... nessuno la difende! Aggredita atleta ...
di

La figlia di una vittima del Coronavirus: Ho esitato a riconoscerlo, era in condizioni terribili

La figlia di una vittima del Coronavirus: Ho esitato a riconoscerlo, era in condizioni terribili
La 39enne Cristina Longhini è una farmacista bergamasca che ha perso suo padre a causa della ...
La figlia di una vittima del Coronavirus: Ho esitato a riconoscerlo, era in condizioni terribili

La figlia di una vittima del Coronavirus: Ho esitato a riconoscerlo, era in condizioni terribili

La 39enne Cristina Longhini è una farmacista bergamasca che ha perso suo padre a causa della pandemia di coronavirus. È anche sui gradini della vecchia corte bergamasca, con decine di persone legate alle vittime morte per coronavirus. Lei e Luca Fusco sono i promotori del Comitato delle vittime di Covid-19 "Facciamo rapporto". Una delle cinquanta prove che sono state depositate nella procura, in totale ce ne sono più di 200, provenienti da varie regioni, è firmata da lei e si riferisce alla morte di suo padre.

A Mattino 5, Cristina Longhini racconta il dramma vissuto dal padre e dalla sua famiglia. La donna non lascia nulla, dai primi sintomi a casa, diarrea, nausea e febbre, alle continue richieste di aiuto, fino alla morte avvenuta all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo poco più di due settimane dopo.“Ho dovuto riconoscere mio padre ed era in una condizione terribile: sembrava uscito da un’embolia, aveva gli occhi e la bocca spalancati, lacrimava sangue, ho esitato a riconoscerlo. Mi vergogno per loro e non hanno rispetto di tutte quelle vittime, di chi ha perso i propri cari”. 

Cristina si riferisce al movimento dei giubbotti arancioni che affermano che il virus non esiste o che lo yoga è sufficiente per curarlo : “Cosa pensano? Che piangiamo per qualcosa che non è stato? A noi la vita è stata distrutta, di mio padre resta solo un sacco dell’immondizia, non c’è più, era sano e io devo spiegare a mio figlio che il nonno non c’è più per il coronavirus. Siamo bloccati all’inverno, l’estate è arrivata ma non ce ne siamo resi conto. Tutti gli altri sono dei frustrati e sono in piazza senza mascherina, senza rispetto per i morti. Voglio vedere se hanno il coraggio di ripresentarsi in piazza”.

twitterNicolaPorro : Partono per difendere una vittima di colore e arrivano a fare razzie, assalti ai negozi, a buttare giù statue. Il c… - Agenzia_Ansa : #Coronavirus Casi in picchiata in #Veneto, per la prima volta zero positivi e nessuna vittima. Anche in #Sardegna è… - Corriere : Nuovo focolaio a Roma: 31 casi e una vittima, isolato un ospedale - Francesco2370 : Questo è l’Ospedale di Bergamo , complimenti a ?@giorgio_gori? - Yogaolic : Coronavirus, la figlia di una vittima: "All'ospedale di Alzano nessuna mascherina" -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Vittima Coronavirus
Scritto da Alessia Mogevero
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàVittima Coronavirusfigliaunavittima Di' la tua e commenta questo post!