Gualtieri: i soldi non arrivano per colpa delle banchePaolo Siani: la mafia funziona meglio dello Stato Ubisoft annuncia la Anno History CollectionRenzi il salva tutti: prima Bonafede, ora SalviniKingston: SSD da 7,68TB ad alte prestazioniSpagna : 10 giorni lutto per le vittime del CoronavirusEra la mia vendetta! Emma disperata sui social per il concerto ...Open Arms, Matteo Salvini: ho fatto il mio dovere Coronavirus : Il 30% dei guariti avrà problemi respiratori croniciAge of Wonders: Planetfall, DLC Invasions disponibile per Console e PCWarhammer 40,000: Mechanicus arriva a LuglioFrecce Tricolori, assembramento a Torino: così non sconfiggeremo mai ...E' Italiana la prima APP per trovare la moda sostenibileOppaidius Desert Island!, vola su KickstarterReddito di emergenza: Ecco i requisiti e domanda
di

Marilyn Monroe è stata costretta ad abortire prima di morire?

Marilyn Monroe è stata costretta ad abortire prima di morire?
La vita di Marilyn Monroe è ancora avvolta nel giallo. La famosa attrice americana, che ha segnato ...
Marilyn Monroe è stata costretta ad abortire prima di morire?

Marilyn Monroe è stata costretta ad abortire prima di morire?

La vita di Marilyn Monroe è ancora avvolta nel giallo. La famosa attrice americana, che ha segnato l'età d'oro del cinema, vive ancora nella fantasia di tutti. Morì all'età di 36 anni al culmine del suo successo, la leggenda narra che il 5 agosto 1962, a causa di una dose eccessiva di barbiturici, Marilyn Monroe morì da sola. Una morte avvolta nel mistero e, nel tempo, molte teorie si sono infiltrate nei giornali, ma anche in televisione in diversi adattamenti per il grande schermo. Ora sta emergendo anche un'autobiografia che rivela un mistero che è stato a lungo nascosto alla vita di Marilyn Monroe.

In "Norma Jean - La vita di Marylin Monroe", Fred Laurence Guiles racconta con grande attenzione gli ultimi giorni della vita della diva. Rivelando che prima della sua morte, l'attrice sarebbe fuggita segretamente in una clinica per abortire un bambino indesiderato. L'autore del testo direbbe che Monroe era incinta poco prima del suo suicidio e che il suo bambino non ancora nato sarebbe stato di John o di Bob Kennedy. Se così fosse, una voce rivelata nei primi anni '90 sarebbe confutata. Un giornalista ha scritto che, secondo fonti, l'attrice è stata costretta a recarsi in Messico il 1 ° giugno, due mesi prima della sua morte, per interrompere la sua gravidanza. L'autobiografia rivela che invece Marylin Monroe, avrebbe subito un'operazione il 20 luglio 1962 all'ospedale Cedars Lebanon con un falso nome. Apparentemente, questo aborto avrebbe influenzato notevolmente la sua psiche, che era già instabile da tempo.

La scrittrice, che ha scoperto la verità scioccante, rivela che Mariliyn Monroe era in uno stato di profonda depressione in quel momento e che spesso vedeva il suo psichiatra. Rivela anche che l'intera famiglia Kennedy era in fibrillazione e stava cercando di mettere a tacere questo ennesimo scandalo. Ovviamente, nessuno saprà mai cosa è successo. Attaccando i Kennedy e gridando a una cospirazione c'era Joe di Magio, il primo marito di Marilyn Monroe. 

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Marilyn
Scritto da Vito Manzione
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : GossipMarilynMonroestatacostretta Di' la tua e commenta questo post!