Red Dead Online: bonus sui set di carte e abbigliamentoGualtieri: i soldi non arrivano per colpa delle banchePaolo Siani: la mafia funziona meglio dello Stato Ubisoft annuncia la Anno History CollectionRenzi il salva tutti: prima Bonafede, ora SalviniKingston: SSD da 7,68TB ad alte prestazioniSpagna : 10 giorni lutto per le vittime del CoronavirusEra la mia vendetta! Emma disperata sui social per il concerto ...Open Arms, Matteo Salvini: ho fatto il mio dovere Coronavirus : Il 30% dei guariti avrà problemi respiratori croniciAge of Wonders: Planetfall, DLC Invasions disponibile per Console e PCWarhammer 40,000: Mechanicus arriva a LuglioFrecce Tricolori, assembramento a Torino: così non sconfiggeremo mai ...E' Italiana la prima APP per trovare la moda sostenibileOppaidius Desert Island!, vola su Kickstarter
di

Coronavirus Francia : Bimbo positivo ha incontrato 172 persone ma non ha contagiato nessuno

Coronavirus Francia : Bimbo positivo ha incontrato 172 persone ma non ha contagiato nessuno
Un bambino di nove anni, risultato positivo per il nuovo coronavirus in Francia, non ha trasmesso ...
Coronavirus Francia : Bimbo positivo ha incontrato 172 persone ma non ha contagiato nessuno

Coronavirus Francia : Bimbo positivo ha incontrato 172 persone ma non ha contagiato nessuno
Un bambino di nove anni, risultato positivo per il nuovo coronavirus in Francia, non ha trasmesso Covid-19 nonostante il contatto con 172 persone, tra cui 112 studenti e insegnanti. Il caso è oggetto di uno studio pubblicato da Santé Publique France che suggerisce che i bambini potrebbero non essere i principali responsabili della diffusione del coronavirus. Il bambino di 9 anni che aveva contratto Covid-19 faceva parte di un gruppo di casi legati a Steve Walsh, l'uomo d'affari Hove che divenne il primo coronavirus britannico positivo dopo una conferenza dello scorso gennaio a Singapore.

Si dice che Walsh abbia trasmesso l'infezione mentre era con 10 adulti britannici e una famiglia di cinque persone in uno chalet nella località sciistica di Contamines-Montjoie, nell'Alta Savoia francese, dopo un volo dalla capitale inglese. La maggior parte degli ospiti di questo chalet ha contratto un coronavirus, ma secondo l'indagine di Public Health France, il bambino di nove anni positivo non lo ha trasmesso a nessuno dei suoi fratelli e sorelle o a nessuno altro, nonostante abbia contattato diverse persone, tutte messe in quarantena per precauzione. Secondo i risultati dei test a cui è stato sottoposto, il bambino è risultato positivo non solo per il coronavirus, ma anche per l'influenza stagionale e il raffreddore comune. I suoi due fratelli hanno avuto le ultime infezioni.

Secondo lo studio, questo caso suggerisce che i bambini potrebbero non essere una fonte significativa di trasmissione di Sars Cov 2 e che potremmo sperimentare "diverse dinamiche di trasmissione nei bambini". Invece, sarebbero un vettore importante per altri virus come l'influenza. "È possibile che i bambini, poiché non hanno molti sintomi e hanno una bassa carica virale, trasmettano poco del nuovo coronavirus", l'opinione di Kostas Danis, epidemiologo dell'agenzia di sanità pubblica francese.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Coronavirus
Scritto da Vito Manzione
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàCoronavirusFranciaBimbopositivo Di' la tua e commenta questo post!