Gualtieri: i soldi non arrivano per colpa delle banchePaolo Siani: la mafia funziona meglio dello Stato Ubisoft annuncia la Anno History CollectionRenzi il salva tutti: prima Bonafede, ora SalviniKingston: SSD da 7,68TB ad alte prestazioniSpagna : 10 giorni lutto per le vittime del CoronavirusEra la mia vendetta! Emma disperata sui social per il concerto ...Open Arms, Matteo Salvini: ho fatto il mio dovere Coronavirus : Il 30% dei guariti avrà problemi respiratori croniciAge of Wonders: Planetfall, DLC Invasions disponibile per Console e PCWarhammer 40,000: Mechanicus arriva a LuglioFrecce Tricolori, assembramento a Torino: così non sconfiggeremo mai ...E' Italiana la prima APP per trovare la moda sostenibileOppaidius Desert Island!, vola su KickstarterReddito di emergenza: Ecco i requisiti e domanda
di

Era guarito ma muore pochi giorni dopo : Risulta ancora positivo al coronavirus

Era guarito ma muore pochi giorni dopo : Risulta ancora positivo al coronavirus
La notizia ci sconcerta e apprendiamo della Gazzetta del Sud. Il pensionato Lodigiano, 67 anni, ma ...
Era guarito ma muore pochi giorni dopo : Risulta ancora positivo al coronavirus

Era guarito ma muore pochi giorni dopo : Risulta ancora positivo al coronavirus

La notizia ci sconcerta e apprendiamo della Gazzetta del Sud. Il pensionato Lodigiano, 67 anni, ma originario di Cetraro, dove era tornato in autobus, il primo infetto da un coronavirus in Calabria, è morto ieri a Cosenza, in ospedale. La dimissione dal dipartimento di malattie infettive è arrivata dopo i risultati del tampone: l'uomo è risultato negativo per due tamponi, quindi trasferito in Cardiologia.

Sfortunatamente, non era una cura per l'uomo di 67 anni, che una volta arrivò al dipartimento di Cardiologia, perché era stato dimesso per malattie infettive, attraversò una grave crisi respiratoria. Dopo tre giorni, l'uomo fu intubato e sottoposto a un nuovo tampone, che fu di nuovo positivo. Come riportato in La Gazzetta, il paziente Covid è entrato in contatto sia con altri pazienti cardiaci che con personale medico e infermieristico, non dotato di protezione di sicurezza.

Il trasferimento alla rianimazione era inevitabile, ma per l'uomo nulla da fare. L'uomo di 67 anni muore nel reparto di terapia intensiva. La carica virale persistente in "paziente 1" era bassa. La direzione generale spegne le voci secondo cui l'uomo di Cetraro fu dimesso da malattie infettive perché guarito da Covid-19 e ricoverato in cardiologia aveva ancora il coronavirus, come riportato su CNews24.

Morte nel dipartimento di cardiologia dell'Annunziata di Cosenza del cosiddetto paziente, F.A. Originario di Cetraro nell'area di Lodi, prima in Calabria, con un coronavirus positivo il 28 febbraio, non è direttamente correlato al coronavirus. Né è risultato positivo per Covid-19 dopo il suo trasferimento dall'unità di malattia infettiva. La Direzione Generale della Società Ospedaliera lo dichiara in una nota: "Come ricorderete, è stato dimesso dalle Malattie Infettive dell'UOC per continuare il percorso di trattamento in Cardiologia Utica, in relazione ad altre numerose e gravi comorbilità, principalmente legate a problemi cardiologici passati. "

Nota specifica: "Il paziente immunosoppresso e gravemente compromesso ha subito un improvviso deterioramento del quadro clinico che non ha permesso di eseguire l'intervento già programmato per il pacemaker". In relazione al possibile rischio di contagio, vale la pena ricordare che, in questo momento, la sorveglianza sanitaria effettuata dalla Società sul personale ha attualmente risultati completamente soddisfacenti, per un totale di 472 tamponi effettuati  sono tutte negativi. In linea con i rigorosi controlli di sorveglianza sanitaria, gli operatori del team UTIC-Cardiologia, che tuttavia hanno già effettuato una prima verifica dei risultati negativi, saranno comunque sottoposti a ulteriori azioni di monitoraggio. "

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Era
Scritto da Giuseppe Ferrazzuolo
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàEraguaritomuorepochi Di' la tua e commenta questo post!