Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...Alberto Zangrillo : Il coronavirus non esiste piùA Striscia la notizia Eleonora sei normale di Igor NogarottoLa piccola Evelyn scomparsa durante una passeggiata : Salvata dal ...Zinco: proprietà e benefici per la salute Addio l'autocertificazione : Da Mercoledì 3 giugno via libera agli ...Migliaia Gilet Arancioni nelle piazze: Vogliamo un governo votato dal ...Belen Rodriguez dolcissima e al naturale nel scatto con il neonatoAll'ultimo cinguettio... Trump contro Twitter, chi vincerà?Lady Gaga in lacrime per l'uscita del nuovo albumGTA Online: tributo alla Weeny IssiRiapertura regioni, Zaia dice si ai lombardi: “nessuno può uscirne ...Arkane Studios celebra il ventennale con il download gratuito di Arx ...Afroamericano George Floyd ucciso: violenti scontri a Minneapolis, un ...Cane chiuso da giorni in una cantina di Torino salvato dai vigili
di

Coronavirus, Lombardia : I dati continuano a essere confortanti

Coronavirus, Lombardia : I dati continuano a essere confortanti
I dati di oggi sono ancora rassicuranti. Questo è quanto ha affermato l'assessore al welfare della ...
Coronavirus, Lombardia : I dati continuano a essere confortanti

Coronavirus, Lombardia : I dati continuano a essere confortanti
"I dati di oggi sono ancora rassicuranti." Questo è quanto ha affermato l'assessore al welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, spiegando che per l'emergenza Coronavirus sono stati esaminati 8107 tamponi. I casi positivi totali sono 50.455, con un aumento di 1.337, meno di 1.598 ieri. Solo 7 unità di reddito per terapia non intensiva sono cresciute per un totale di 12.009. Al contrario, i letti occupati in terapia intensiva sono diminuiti: 1.317 in totale, 9 in meno rispetto a ieri. 8905 sono morti, con un incremento di 249, rispetto ai 345 di ieri.

Giuseppe Conte, parlando alla NBC, dice "Non posso dire adesso quando il blocco finirà". "Il messaggio più importante da dare ai nostri cittadini è stato a casa il più possibile", ha affermato il Primo Ministro. E se è necessario uscire, per lavoro o shopping, rispettare le norme di sicurezza. Chiediamo al nostro popolo un grande sacrificio, lo so, ma questo è l'unico modo. Più rispettiamo le regole, prima usciremo dall'emergenza ".

"Dobbiamo dire la verità. La situazione è ancora drammatica. L'emergenza non è finita, il pericolo non è sfuggito. Ancora difficili mesi a venire. Il nostro compito è creare le condizioni per convivere con questo virus, almeno fino a quando non avremo il vaccino o una cura. "Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, in due conversazioni con Repubblica e il Corriere della Sera in cui ha illustrato un" Piano sanitario "in cinque punti: modelli e" scrupoloso allontanamento sociale nei luoghi di vita e di lavoro "," rafforzamento delle reti di servizi sanitari locali ", Covid Hospital, uno studio di esempio per capire quanti sono infetti in Italia e un'applicazione, un modello dalla Corea, sia per la mappatura dei movimenti dei pazienti nelle 48 ore precedenti l'infezione, sia per la telemedicina, che consiste nell'avvio di "cure domiciliari" attraverso test clinici e contatti diretti con i medici. Per quanto riguarda le reti sanitarie locali, "se si dispone di squadre di intervento rapido, è possibile mantenere il paziente a casa", afferma Speranza.

***Per quanto riguarda gli ospedali anti-Covid, devono essere mantenuti e aumentati, "perché un'ondata di ritorno dell'epidemia non può essere esclusa fino a quando non vi è un vaccino, perché l'ospedale misto è ingestibile in questo contesto, troppo rischioso per altri pazienti e per tutto personale e perché non si può nemmeno rischiare di penalizzare tutti gli altri pazienti e tutti gli altri trattamenti. Non che il malato di cancro se ne sia andato ".

Per quanto riguarda i tamponi, "faremo i tamponi anche con il ritiro in macchina", afferma il ministro. Questa procedura, con l'aiuto dell'Istat, consentirà una "mappatura virale del Paese": con un campione di "diversi milioni di cittadini" si capirà quanti italiani "hanno contratto il virus, se sono immuni e come sono immuni, quanti e in quali l'area può tornare alla vita normale. " Nelle maschere, "la diffusione intelligente ci aiuta in questa battaglia, purché non li usi per correre attraverso i boschi ed evitare di usare quelli con il filtro, riservati al personale sanitario", afferma Speranza. Guardando i numeri dell'epidemia, "ci sono due dati che ci consolano: il numero di ricoveri in terapia intensiva sta diminuendo e questo è fondamentale per il nostro sistema ospedaliero; e la moltiplicazione dell'infezione sta diminuendo. Fino a poche settimane fa, tutte le persone infetto ha trasmesso il virus ad altre tre persone, ora la relazione è scesa al di sotto della soglia 1 ", afferma Speranza, che sottolinea tuttavia la necessità di rispettare le regole:" Senza rigore, c'è il rischio di frustrare tutti gli sforzi fatti ".
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Coronavirus
Scritto da Francesco Oliva
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SaluteCoronavirusLombardiadatioggi Di' la tua e commenta questo post!