Infarto a scuola: grave una studentessa di 14 anni a PadovaAl Bano e Romina Power saranno ospiti fissi ad Amici 19? Autista salva passeggeri in A24 : bus carico di persone va in fiammeInaugurato in Toscana l'ambulatorio del CoronavirusMeital Dohan: Ho lasciato Al Pacino perché è vecchio, tirchio e noiosoIl commissario Montalbano per la prima volta al cinemaTorino, incendio in abitazione: muore 60enneCoronavirus, altri 79 nuovi casi a bordo Diamond PrincessE' polemica per Giovanni Ciacci con Morgan su InstagramÈ morto il celebre Flavio Bucci, fu Antonio Ligabue e Don Bastiano ne ...L’Amica Geniale 2 anticipazioni e replica terza e penultima puntataFinalissima della League of Legends PG Nationals Spring Split 2020Sondaggio Swg : Giorgia Meloni ha quasi superato i grilliniLIPFORD: fuori ora il nuovo singolo Run AwayL'Amica Geniale 2, Gaia Girace dopo il bacio a Nino Sarratore: ...
di

La tragica morte di Kobe Bryant, emerge un dettaglio sconcertante

La tragica morte di Kobe Bryant, emerge un dettaglio sconcertante
Poco prima dell'incidente, l'elicottero Sikorsky SK-76B con Kobe Bryant, sua figlia e altre sette ...
La tragica morte di Kobe Bryant, emerge un dettaglio sconcertante

La tragica morte di Kobe Bryant, emerge un dettaglio sconcertante
Poco prima dell'incidente, l'elicottero Sikorsky SK-76B con Kobe Bryant, sua figlia e altre sette persone a bordo rimase solo. Nella nebbia, senza assistenza. Il controllore di volo in contatto con l'aeromobile aveva terminato il turno e chiunque prendesse il controllo ignorava la presenza sull'elicottero. Quindi l'impatto contro la collina. Questo è, come spiega il Corriere, uno dei dettagli che emerge dall'aggiornamento delle indagini sull'incidente condotto dall'agenzia investigativa americana NTSB. Il documento riporta le condizioni meteorologiche proibitive di quella mattina e un blackout temporaneo tra l'elicottero e la torre di controllo. Poco dopo le 9 del mattino del 26 gennaio, l'aereo dell'ex stella dei Los Angeles Lakers è partito dall'aeroporto di Santa Ana per Camarillo.

Quindi, il tempo è peggiorato e la ridotta visibilità ha costretto il pilota Ara Zobayan a procedere con l'aiuto degli strumenti di bordo e a chiedere l'autorizzazione a procedere in modalità "volo visivo speciale". Il pilota ha quindi contattato diverse torri di controllo fino a quando non gli hanno detto dall'aeroporto della California meridionale che il radar non era in grado di rilevare l'elicottero di Bryant che stava volando troppo in basso.

Quindi il servizio si interruppe e l'aereo rimase solo. Nel frattempo, il controller che aveva precedentemente interagito con Zobayan ha lasciato il suo posto. Pochi minuti dopo, il pilota ha contattato nuovamente la torre per comunicare che voleva arrampicarsi a causa della nebbia e che aveva bisogno di aiuto da terra. Per rispondere, un nuovo controllore che non sapeva nulla del volo. Zobayan lo ha informato che vuole scalare 1.200 metri sul livello del mare. Quindi silenzio. Due minuti dopo, al 911, arrivò la chiamata che fece scattare l'allarme. Un testimone ha detto che l'elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant è scomparso nella nebbia per alcuni secondi prima di terminare il volo contro la collina.

"I nostri investigatori hanno raccolto una notevole quantità di prove - si legge in una note del presidente dell'Ntsb - Siamo fiduciosi che saremo in grado di determinarne la causa, nonché tutti i fattori che hanno contribuito ad essa, così da poter formulare raccomandazioni sulla sicurezza per evitare che incidenti di questo tipo si ripetano".
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Kobe Bryant
Scritto da Alessia Mogevero
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàKobe Bryanttragicamorteemerge Di' la tua e commenta questo post!