Coronavirus, gruppo Fs Italiane: misure e iniziativeCoronavirus, la terza vittima in Italia è una donna di CremaMi fa male la spalla : Il giovane Mirco Cisbaglia muore in ospedaleAllerta Coronavirus, 112 casi in Italia : Contagiato 17enne della ...Terremoto di magnitudo 5.7 fra Iran e Turchia : 7 vittimeCoronavirus, 450 persone isolate all' ospedale di Schiavonia : ...Terremoto in Emilia Romagna: scossa magnitudo 3.4 a CorreggioAllerta Coronavirus : Sospetto caso a Cava de' Tirreni, due ...Morto il 78enne Adriano Trevisan, la prima vittima italiana del ...Carabiniere ucciso Mario Cerciello Rega : Puntiamo all'assoluzione ...Coronavirus : Primo contagiato in Lombardia, 38enne del lodigianoSicurezza stradale: meglio i pneumatici invernali o quelli chiodati?Trapani, Osvaldo si sente male a scuola e muoreAlessandro Ghisoni ucciso da massi : Era in vacanza con sua moglie in ...Incidente Verona, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla ...
di

Avvelenano e uccidono amico per derubarlo: fermati marito e moglie a Bologna

Avvelenano e uccidono amico per derubarlo: fermati marito e moglie a Bologna
Avrebbero avvelenato e ucciso il loro amico lasciandolo in agonia nell'auto parcheggiata per due ...
Avvelenano e uccidono amico per derubarlo: fermati marito e moglie a Bologna

Avvelenano e uccidono amico per derubarlo: fermati marito e moglie a Bologna
Avrebbero avvelenato e ucciso il loro amico lasciandolo in agonia nell'auto parcheggiata per due giorni solo per rapinare l'ATM e fare acquisti con la sua carta. Queste sono le accuse molto pesanti contro due coniugi arrestati nelle ultime ore dai Carabinieri di Bologna che contestano il crimine di rapina multi-aggravata, la morte come conseguenza di un altro crimine e l'uso indebito di carte di pagamento. Una 54enne bolognese ma residente a Budrio e una 49enne residente a Bologna sono finiti in manette. Gli agenti sono arrivati ??dopo mesi di indagini investigative basate sui prelievi dal conto della vittima, il 63enne Vito Balboni. L'uomo, ferrarese ma residente a Bentivoglio, in zona bolognese, era stato trovato senza vita il 6 novembre all'interno della sua auto, si fermò in un parcheggio a Cadriano di Granarolo Emilia, anche nella città metropolitana di Bologna.

Invece, quella che sembrava essere una morte naturale per arresto cardiaco improvviso, si è rivelata una morte causata da un comportamento criminale. Come stabilito dall'autopsia sul cadavere dell'uomo, infatti, la morte sarebbe stata indotta da due potenti droghe psicotrope, probabilmente sciolte in una bevanda alcolica. Non solo, o la scoperta del cadavere sarebbe avvenuta diversi giorni dopo la sua morte e l'uomo sarebbe rimasto in agonia in stato comatoso per molte ore prima che il cuore cedesse. Da qui le intuizioni dei Carabinieri dell'Unità Operativa della Compagnia di San Lazzaro che alla fine portarono all'arresto di sospetti di reato per i due coniugi.

I due, che si erano sposati subito dopo che la donna era stata rilasciata dal carcere dove aveva scontato una condanna a 6 anni per narcotizzazione e rapina di un venditore porta a porta, presumibilmente hanno rubato circa 1.900 € dalla vittima attraverso vari prelievi, 11 in tutto in varie filiali bancarie. Esaminando le immagini di sorveglianza degli sportelli automatici, gli investigatori sono riusciti a rintracciare lo scooter che veniva usato ogni volta e infine la coppia.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Omicidio Bologna
Scritto da Giuseppe Ferrazzuolo
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàOmicidio BolognaAvvelenanouccidonoamico Di' la tua e commenta questo post!