Brescia, carabiniere investito mentre aiuta un’automobilista in ...Decapitata dalla figlia a 57 anni! La sua testa trovata davanti casa ...Nardò, bimba rischia di annegare in piscina e viene salvata dal ...Le notizie del giorno - oggi domenica 21 luglio 2019Streaming Juventus Tottenham ICC : come seguire la DirettaTerremoto Oggi, sciame sismico a Menfi : scossa di magnitudo 2.8Sei troppo bella! Viktoria Averina sfregiata con un vetro, uccisa e ...Stefano De Martino non si contiene e morde il lato b di Belen ...Marina Adele Pallotto : Dopo l’innesco della macchina del fangoAlessia Macari : Temptation island vip? ora vi dico la verità...Per fortuna! Fermato il film sulla sua storia di Pamela Prati e Mark ...Adriana Volpe si vendica con la Rai e ci prova con il Grande Fratello ...Il cu** grosso non aumenta il buco nell’ozono! Valentina Vignali e il ...Alessio Bruno, ex di Temptation Island, arrestato per spaccio di ...Meteo, torna il caldo! temperature a 40 gradi con l'aria rovente in ...
di

Perché Facebook non ruba i nostri dati ... siamo noi che siamo scemi digitali

Perché Facebook non ruba i nostri dati ... siamo noi che siamo scemi digitali
Non è la prima volta che parlo di dati personali e Internet, quindi eviterò di fare come quei ...
Perché Facebook non ruba i nostri dati ... siamo noi che siamo scemi digitali

Perché Facebook non ruba i nostri dati ... siamo noi che siamo scemi digitali
Non è la prima volta che parlo di dati personali e Internet, quindi eviterò di fare come quei musicisti che campano anni e anni cambiando qualche nota del loro stesso tormentone.La prima consapevolezza che dobbiamo assumere è che in tasca non abbiamo più solo un telefono, ma Internet, e che qualsiasi cosa facciamo con il nostro smartphone non resta solo all’interno del nostro dispositivo, o in quello di chi riceve, ma finisce, per sempre, anche nelle mani di altri. Dei giganti del digitale: Google, Facebook, Amazon, e poi ancora Apple, Microsoft, eccetera.

Sono loro i proprietari del web, e noi, abbiamo accettato e accettiamo continuamente le loro regole. Perché sì, inutile nasconderlo: tutti, professionisti o meno del digitale, in meno di un secondo andiamo subito a cliccare su “Accetto” e “Ok, iscrivimi” senza neanche leggere cosa dicono quelle informative chilometriche che ci vengono sottoposte quando apriamo un account Gmail, o ci iscriviamo a Netflix con il social login di Facebook o Google.
Leggi Facebook su ninjamarketing
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Facebook
Scritto da Redazione Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : WebFacebookrubadatiGoogle Di' la tua e commenta questo post!