Bonisoli: giovani alla Scala con 2 euroCalcio - quattro turni a Douglas CostaUngheria - Parlamento rifiuta sanzioni UeBanche - nuovo calo sofferenze netteDi Maio:pretendo che Tria trovi risorseChiamparino:volevano escludere PiemonteGiovane portata in Pakistan con ingannoGenova - Toti: abbiamo modificato decreto
di

Aldo Moro : i terroristi parte di un gioco più grande di loro

Aldo Moro : i terroristi parte di un gioco più grande di loro
Non è questione di dietrologia e complotti. Sono i documenti a parlare. E i documenti mostrano che ...
Aldo Moro : i terroristi parte di un gioco più grande di loro

Aldo Moro : i terroristi parte di un gioco più grande di loro
Non è questione di dietrologia e complotti. Sono i documenti a parlare. E i documenti mostrano che non erano solo le Brigate rosse a vedere in Aldo Moro un nemico. E’ il filo conduttore del libro di Giovanni Fasanella Il puzzle Moro (Chiarelettere, 368 pagine, 17,60 euro), basato su testimonianze e documenti inglesi e americani oggi desecretati. 

Negli anni Sessanta e Settanta Londra, Washington, Parigi e Berlino temono innanzitutto che in Italia il Partito comunista italiano più forte d’Europa possa andare al potere, sia pur legittimamente attraverso il voto, sconfiggendo una Dc minata da scandali e clientele. E neppure gradiscono le aperture del nostro Paese verso il mondo arabo, Libia e Palestina incluse. Moro era il volto che meglio incarnava questi pericoli, come dimostra il brano tratto dal libro che pubblichiamo di seguito per gentile concessione di Chiarelettere.
Leggi Aldo Moro su ilfattoquotidiano
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Aldo Moro
Scritto da Redazione Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàAldo Moroterroristipotenze NatoBr Di' la tua e commenta questo post!