Dia - immigrazione - business delle mafieDia: immigrazione - business delle mafieBrindisi - armi e droga: 15 arrestiRiccione - tre arresti per droga e armiCrolla palazzo in costruzione - dispersiItalia a Ue: non più "Sophia" su portiMigranti - Frontex: giugno -87% in ItaliaAizzano cane contro donna: arrestatiDossier Salvini - Bonafede: sto lavorandoMilano - lite condominio:due feriti gravi
di

Istat : italiani sempre più vecchi e minimo storico per le nascite

Istat : italiani sempre più vecchi e minimo storico per le nascite
Gli Italiani sono un sempre più vecchio, lo rileva l'Istat nel suo bilancio demografico 2017. La ...
Istat : italiani sempre più vecchi e minimo storico per le nascite

Istat : italiani sempre più vecchi e minimo storico per le nascite
Gli Italiani sono un sempre più vecchio, lo rileva l'Istat nel suo bilancio demografico 2017. La popolazione residente al 1° gennaio 2018 scende a 60 milioni e 494mila, segnando una diminuzione di centomila persone rispetto all'anno precedente. Nel 2017 si è registrato un nuovo minimo storico per le nascite, che hanno toccato il picco del -2% rispetto al 2016 con solo 464mila nuovi nati. I decessi sono stati invece 647mila, 31mila in più del 2016 (+5,1%).

Secondo i calcoli dell'Istituto di statistica la popolazione di nazionalità italiana scende a 55 milioni e 430mila (-113mila residenti), mentre gli stranieri residenti nel nostro Paese ammontano a 5 milioni e 65mila e rappresentano l'8,4% della popolazione residente totale. Per i cittadini italiani risulta negativo sia il saldo naturale (-241mila) sia il saldo migratorio con l'estero (-72mila), mentre per gli stranieri sono entrambi positivi (saldo naturale +58mila, saldo migratorio estero +256mila).
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Istat: italiani
Scritto da Redazione Zazoom
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàIstat italianipiù vecchi2017record Di' la tua e commenta questo post!